Il nuovo video di Vera Di Lecce tra teatro, sperimentazione e suggestioni orientali

Il nuovo video di Vera Di Lecce tra teatro, sperimentazione e suggestioni orientali

“MIRROR” è il nuovo videoclip di Vera Di Lecce, musicista e performer, ex voce femminile del gruppo di world music Nidi d’Arac, da poco componente della band di Cesare Basile e i Caminanti, e parallelamente solista in questo progetto che fonde la tradizione in una sorta di alt-folk a tinte orientaleggianti.

La regia è stata affidata a Nicolò Santovincenzo, che ha concretizzato le idee dell’artista in una sorta di performance teatrale fatta di luci e ombre, danza e ricerca interiore.

Vera, da pochi anni, porta avanti il suo progetto solista omonimo, che ha all’attivo un EP autoprodotto (Heavy Butterflies/2012) e un LP (29 Seconds/2015), registrato da Martyn Heyne al Lichte Studio di Berlino, e pubblicato con l’etichetta romana Eclectic Productions.

Nel dicembre del 2017 pubblica due nuovi singoli “MIRROR” e “30 TREE”, dove spazia tra elettronica e sperimentazione, con la produzione affidata a Boris Wilsdorf presso l’AndereBaustelle Tonstudio di Berlino. Questi due singoli sono realizzati grazie all’innovativa piattaforma di crowdfunding “Patreon”.

L’artista definisce così l’interazione tra musica e immagine: “Il testo di MIRROR parla di una rinascita, di una metamorfosi, che converte ombra in luce, in oro, ma che è sempre in divenire. Il divenire è vita, ma l’essenza proviene dal buio del ventre materno”.