Santuario della Pazienza
San Cesario di Lecce (LE)
Via Cerundolo, 26
San Cesario di Lecce (LE)
0832 200120
Da Vedere

Non lasciatevi ingannare dal nome. Questa non è una chiesa e non ci sono preti né campane. Il termine “santuario” indica un luogo di culto terreno, la casa del pittore e scultore Ezechiele Leandro che ha popolato il suo giardino di opere folli e surreali ormai note in tutto il mondo. Le sue sculture (circa duemila) sono dei mosaici tridimensionali in stile näif fatti di cocci, costruiti “pietra su pietra”, come amava dire lui. Pupi e “mostri” che causarono una vera e propria rivolta fra la cittadinanza superstiziosa di San Cesario che si accanì contro la sua dimora fino ad arrivare a una petizione che ne chiedeva la rimozione. “Una ne distruggono e dieci ne faccio”, diceva lui, “non mi possono abbattere ormai”. Raccattando ferri vecchi e materiale usato dalla strada.

La casa museo purtroppo è stata chiusa al pubblico, ma telefonando allo 0832 200120 risponderà il nipote di Leandro, che, a volte, gentilmente accoglie visitatori interessati. Per saperne di più sulla vicenda leggi il nostro reportage “La brutta storia di Ezechiele Leandro”