Museo Sigismondo Castromediano
Viale Gallipoli, 28
Lecce (LE)
0832 307415
Da Vedere

Sigismondo Castromediano fu il più integro tra i patrioti risorgimentali, al punto che, amnistiato contro la sua volontà, si fece incarcerare dopo un giorno dimostrando ai compagni di non essere un traditore. Il museo archeologico da lui fondato raccoglie ceramiche attiche e messapiche del V secolo a. C, bronzi, monete ed epigrafi. Si continua con la sezione topografica, con le antiche mappe del Salento e con la pinacoteca dove non ci si fa mancare niente dell’arte locale dal 400 al 900. In questo centocinquantesimo, un ringraziamento è d’obbligo.