Babilonia
Melendugno (LE)
Località Sant'Andrea - Largo Porticciolo
Melendugno (LE)
Musica

Sarebbe un romanticissimo scorcio pittorico quell’insenatura di Sant’Andrea se solo non fosse infestata dai bollenti spiriti notturni dell’estate babilonese, roccaforte storica del divertimento salentino. Una sorta di bettola in legno o, come campeggiava sul loro sito, “un impasto di legno, farina, lievito, cuori e pomodori”, dove furoreggiano house, minimal e reggae con tutto quello che questi generi degeneri comportano. E dove si è esibita tutta l’Italia alternativa del dopo-posse. Ma niente paura amministratori, sono solo due mesi di sana Babylon estiva, poi la spiaggia riprende il lungo e placido letargo invernale, sommersa dalla posidonia.