“I Porti del Re”: a Gallipoli i ritratti dei porti della Puglia voluti da Ferdinando IV

“I Porti del Re”: a Gallipoli i ritratti dei porti della Puglia voluti da Ferdinando IV

Dal 21 giugno al 5 novembre la Sala Ennagonale del Castello di Gallipoli ospiterà la mostra “I porti del Re”, nove grandi opere dell’artista tedesco Jacob Philipp Hackert (1737-1807), raffiguranti altrettanti porti pugliesi (Gallipoli, Barletta, Bisceglie, Brindisi, Manfredonia, Monopoli, Otranto, Taranto e Trani) del Regno di Napoli. Le opere furono realizzate su commissione di re Ferdinando IV di Borbone che nella primavera del 1788 incaricò il pittore ufficiale di corte di ritrarre in dipinti e disegni tutti i porti pugliesi. La mostra è prodotta dal Castello di Gallipoli – gestito dall’Agenzia di Comunicazione Orione di Maglie con la direzione artistica di Raffaela Zizzari – in collaborazione con la Reggia di Caserta. All’inaugurazione (martedì 20 giugno – ore 18) interverrà, tra gli altri, Mauro Felicori, direttore generale della Reggia di Caserta.

Jacob Phillip Hackert (1737-1807) nacque in Germania a Prenzlau. Viaggiò molto in Europa e raggiunse la fama con le sue tele di scorci pittoreschi. Lavorò per Caterina di Russia e in Italia soggiornò a lungo a Roma, Firenze e Napoli. Qui, Ferdinando IV gli commissionò dodici quadri raffiguranti i porti del Regno delle Due Sicilie, ispirati alla serie di vedute dei porti francesi realizzata da Claude-Joseph Vernet per il Re di Francia. Le opere furono create sulla scorta di schizzi disegnati da lui stesso, come suggeriscono le repliche di figure ricorrenti in più tele; una raccolta di 136 cartelle di disegni preparatori è conservata presso lo Staatliche Museeum di Berlino. I quadri tappezzano invece lo “Studio” del Re nella Reggia di Caserta.

Info ingresso “I Porti del Re” a Gallipoli

giugno e settembre dalle 10 alle 21
luglio e agosto dalle 10 alle 24
novembre 10/13 – 15/17

Info Biglietti “I Porti del Re” a Gallipoli
Intero 7 euro
Ridotto 6 euro (studenti, professori, forze dell’ordine, gruppi di almeno 12 visitatori e convenzioni attive)
Ridotto 4 euro (6-14 anni, oltre 65 anni, scolaresche, diversamente abili e relativi accompagnatori, gruppi superiori a 20 unità, residenti)
Gratuito per minori fino a 5 anni, guide turistiche con patentino e con gruppo, disabili, giornalisti accreditati.
Noleggio audioguida 3 euro
La biglietteria chiude mezz’ora prima della chiusura del Castello

Info e prenotazioni
0833262775 info@castellogallipoli.it – www.castellogallipoli.it