Music Platform a Trani, la città dai quattro culti

Music Platform a Trani, la città dai quattro culti

Trani multiculturale, culla di quattro religioni, è la protagonista del docufilm targato Music Platform, il web tour musicale che unisce musica da club e patrimonio architettonico e naturalistico del Sud Italia.

Per la prima volta nella provincia BAT (Barletta-Andria-Trani), Music Platform ha presentato due giorni fa sui social la 16esima puntata del suo format itinerante. Il viaggio proposto da Music Platform, realizzato grazie all’Assessorato alle Culture Città di Trani, è all’insegna della multiculturalità: dalla chiesa di San Martino, sede della comunità rumena ortodossa, alla chiesa romanica di  Santa Maria de Russis – nota anche come San Giacomo – passando dalla sinagoga Scolanova alla moschea, il docufilm realizza un intenso reportage sulla vita quotidiana del borgo percorso da lingue, costumi e identità culturali che si rinnovano al ritmo del set di Marco Cassannelli and Deckard, con il loro live Pyramiden.

Musicisti e producer, Marco Cassannelli and Deckard sono gli autori di una performance realizzata sui bastioni del fortino della villa comunale. La sonorizzazione è percorsa da modular, drum machine e synth. I brani sono tratti dalla loro ultima fatica, Pyraminden, un viaggio immaginifico caratterizzato da atmosfere da viaggio nordico, energia granitica, vibrazioni profonde per visioni di avamposti lontani, che crea un incredibile crossover tra paesaggio visivo e ambiente musicale in cui le tracce dell’album si rincorrono senza soluzione di continuità.

La sonorizzazione e il docufilm sono disponibili ai seguenti link: https://bit.ly/2UOx3Y5; https://youtu.be/gjMeHJGlSXg.

Le puntate precedenti di Music Platform sono disponibili sul canale youtube del progetto.