Urban Nature 2017
14 ott
sabato
10:00

Urban Nature 2017

Per due giorni, WWF Salento, in collaborazione con il Comune di Lecce, propone una serie di iniziative e visite guidate per sensibilizzare alla cura del verde in città. Dalle aiuole ai margini della città all’imponente Ficus Magnolideo dell’ex Conservatorio Sant’Anna, dalle secolari querce vallonee dei viali alla suggestiva Foresta Urbana WWF sulla strada per San Cesario, i volontari dell’associazione e gli esperti botanici e agronomi condurranno i partecipanti lungo un “verde viaggio” per prendere coscienza della bellezza della natura e dell’importanza della biodiversità all’interno della città.

Programma

SABATO 14: AIUTIAMO LA NATURA 
Alle ore 10:00 ci si ritrova in zona Ponticelli (Parco Tafuro) insieme ai genitori e gli allievi dell’Istituto Comprensivo “Ammirato-Falcone” di Lecce per mettere a dimora nuove piante nelle aiuole del quartiere.
Nel corso della mattinata la Foresta Urbana WWF si apre ai visitatori per le visite guidate, mentre il prof. Piero Medagli (botanico dell’Università del Salento) illustrerà lo studio effettuato sulla biodiversità della Foresta Urbana e verrà piantumata una quercia vallonea donata all’associazione dal Vivaio Tarantino di Cavallino. Grazie alla consolidata collaborazione con il Museo di Storia Naturale di Calimera, inoltre, verranno liberati gli animali curati presso il centro di recupero. 

DOMENICA 15: ALLA SCOPERTA DEL VERDE IN CITTA’
Alle 10:00 si parte alla scoperta della natura tra i vicoli del centro storico e i trafficati viali cittadini. Il ritrovo è per le 9.30 a Porta Rudiae. Da qui, il prof. Fabio Ippolito (agronomo dell’Università del Salento) conduce i partecipanti nelle diverse “tappe verdi” di Lecce.
Nel corso della mattinata è possibile prendere parte alle visite guidate presso la Foresta Urbana WWF.

Info: Vittorio De Vitis (presidente WWF Salento): 339 2742742 – lecce@wwf.it – www.wwfsalento.it