Sagra di San Giovanni 2017
24 giu
sabato
Giuggianello (LE)
Giuggianello (LE)

Sagra di San Giovanni 2017

Una delle più antiche feste del Salento, di origine pagana, sulla collina di Monte San Giovanni e attorno all’antica cripta dedicata al santo.

La cripta si trova a due Km. dal centro abitato sul Monte San Giovanni (120 m.s.l.m.) immersa negli olivi secolari e la macchia mediterranea lungo la strada di campagna sulla direttrice Giuggianello-Palmariggi. Nel medioevo la grotta – cappella era adibita a funzioni religiose col culti greco, in seguito le funzioni si celebrarono col rito latino continuando a venerarsi San Giovanni Battista. Con il passare degli anni, però, la devozione si disperse, ma un avvenimento miracoloso ne rinverdì i momenti più intensi. Il massaro della vicina masseria “Armino” aveva una figlia cagionevole di salute la quale aiutava la famiglia portando al pascolo le pecore proprio nei pressi della cripta, dove un giorno le apparve San Giovanni che le promise la guarigione. Ciò avvenne ed il padre, in segno di gratitudine, riportò la cripta all’antico splendore. Qui il parroco del tempo ogni 24 giugno, festa di San Giovanni, celebrava la messa, e il massaro alla fine della funzione religiosa offriva ai fedeli vino e formaggio in segno di devozione.  
Il centro di Cultura ha riportato in vita anche questa tradizione, e il 24 giugno di quest’anno nello spiazzo antistante la grotta si rinnova l’antica consuetudine, mentre il 25, 26 e 27 si svolge la SAGRA vera e propria con balli, canti e folklore. Saranno allestiti STAND GASTRONOMICI dove si possono degustare piatti tipici locali tra cui il piatto principe della sagra: il CASTRATO AL FORNO con ottimo vino. Sull’antica AIA si balla liscio e musiche ritmate e coinvolgenti coma la pizzica.