Rina Durante spiegata dai ragazzi
21 mar
giovedì
Lecce (LE)
20:45
2
Via G. Dorso, 70
Lecce (LE)
0832 242000

Rina Durante spiegata dai ragazzi

Attraverso letture di brani scelti e approfondimenti, Koreja guiderà gli alunni dell’Istituto “Presta Columella” di Lecce, accompagnati dai flauti di Mari Sole De Pascali, alla scoperta del mondo letterario e politico di Rina Durante.

Giornalista e scrittrice italiana, Caterina Durante, detta Rina nasce a Melendugno il 29 ottobre del 1928, ma trascorre i primi anni di infanzia sull’isola albanese di Saseno, dove il padre lavorava come comandante della Marina militare. Allo scoppio della seconda guerra mondiale fa ritorno a Melendugno. Mentre frequenta la facoltà di Lettere presso l’Università di Bari, pubblica la sua prima opera, la raccolta di poesie dal titolo Il tempo non trascorre invano, con la prefazione di Eugène Bestaux. Nel 1964 pubblica, presso Rizzoli, il romanzo La Malapianta, che l’anno successivo vince il Premio Salento. Viene eletta consigliere comunale a Melendugno col Partito socialista. Fra il 1967 e il 1970 si trasferisce a Roma, dove insegna materie letterarie nelle scuole superiori. Politicamente è vicina ai movimenti studenteschi del ‘68 e alle classi operaie. Tornata a Lecce, insegna lettere presso l’Istituto tecnico industriale “Enrico Fermi” e tiene corsi di sceneggiatura presso l’Università del Salento.
Negli anni Ottanta è segretaria regionale pugliese del Sindacato nazionale scrittori. Nel 1996 pubblica la raccolta di racconti autobiografici Gli amorosi sensi, con prefazione di Maria Corti.