R.Evolutionary Matters (Violetta Barba / Shahar Livne)
03 dic
martedì
Lecce (LE)
19:00
Via Gioacchino Toma, 72
Lecce (LE)

R.Evolutionary Matters (Violetta Barba / Shahar Livne)

Martedì 3 dicembre 2019 alle ore 19.00, Kunstschau_Contemporary Place a Lecce inaugura la mostra R.EVOLUTIONARY MATTERS con i progetti di Violetta BarbaShahar Livne, a cura di Marco Petroni.

Continua la programmazione di Kunstschau, spazio indipendente e no profit leccese con una nuova incursione nelle culture artistiche contemporanee. Il nuovo appuntamento è con due giovani designer: Violetta Barba e Shahar Livne. Si tratta di un dialogo aperto su differenti latitudini geografiche e sensibilità progettuali. Il territorio comune sta tutto nel desiderio di tracciare una rotta, una strategia di riconquista del possibile, inteso come capacità di agire e proporre pratiche che non si esauriscono nella sfera della produzione di oggetti, ma si propongono come processi di riflessione e costruzione di futuri scenari. Violetta Barba e Shahar Livne si spingono verso l’ipotesi di scenari attivi nel ridisegno del mondo prossimo alla catastrofe ecologica. (…) Si tratta di una dimensione progettuale allargata su una zona di ostinata messa in questione dei disastri provocati dalle attività predatorie del capitalismo. Metamorphism di Shahar Livne e we_mould di Violetta Barba rivendicano un ruolo per il design nella formazione di una consapevolezza collettiva. we_mould di Violetta Barba indaga il processo di trasformazione di un materiale naturale alterato dall’intervento dell’uomo. La terra rossa del Salento si trasforma in materiale e strumento operativo e concettuale per modellare, dare forma a nuove materie ibride che rendono visibile il tempo e i processi imprevedibili della natura. Un nuovo paesaggio che registra il cambiamento, il divenire aprendosi a un intervento umano capace di inglobare l’imprevedibilità dei processi attraverso la proliferazione di muffe. Si definisce così il passare del tempo. Il materiale alterato è soggetto ad entropia, subisce un’evoluzione progressiva irreversibile. Metamorphism – Will we mine plastics in the future? di Shahar Livne mette in campo una ricerca legata ai cambiamenti climatici, alla deforestazione e alla diffusione d’inquinanti che minacciano inevitabilmente l’esistenza di materiali naturali, come il legno o le pietre autoctone. In questa condizione ambientale emergono materiali frutto della contaminazione umana, come la plastica, che proliferano nell’ambiente. (…)

Connesso all’evento, venerdì 6 dicembre alle ore 19.00 presso Studio Sciolto in vico dei Panevino, 4 a Lecce, si terrà il talk Design dialogues con la presenza delle designers e del curatore.

Info: + 39 320 5749854 | info.kunstschau@gmail.com| www.kunstschau.it