Katër I Radës. Il naufragio
22 dic
venerdì
Lecce (LE)
20:45
15-8
Via G. Dorso, 70
Lecce (LE)
0832 242000

Katër I Radës. Il naufragio

L‘opera da camera commissionata dalla Biennale di Venezia con la regia teatrale di Salvatore Tramacere e il testo di Alessandro Leogrande.

Il soggetto è l’affondamento nel Canale d’Otranto della motovedetta Katër i Radës, carica di 120 profughi in fuga dall’Albania in seguito allo speronamento da parte della corvetta Sibilla che ne contrastava il tentativo di approdo sulla costa italiana. In quel Venerdì Santo del 1997 perirono oltre 80 persone (31 avevano meno di 16 anni). La vicenda è diventata tragico simbolo dei “boat people” alla ricerca di un paese che restituisca loro la libertà e la dignità di esseri umani.
L’opera, che ha debuttato il 12 ottobre 2014 alla Biennale di Venezia, è un adattamento letterario di Alessandro Leogrande tratto dal suo precedente romanzo-reportage Il naufragio (Feltrinelli 2011, Premio Ryszard Kapuściński e Premio Paolo Volponi) e vede in scena alcuni dei musicisti e cantanti emergenti nel panorama artistico pugliese diretti da Pasquale Corrado. Memoria di quegli eventi ma soprattutto un importante lavoro di Koreja per raccontare a suo modo quella silente umanità che ogni giorno cerca di ricominciare la propria storia in un altrove migliore.
(da comunicato)