Ilvarium Yaga: 100 disegnatori contro la strega rossa (finissage)
26 mag
domenica
Copertino (LE)
18:00
Via G. Verdi
Copertino (LE)

Ilvarium Yaga: 100 disegnatori contro la strega rossa (finissage)

Finisce oggi l’esposizione Ilvarium Yaga iniziata il 3 maggio nella Sala Civica del Comune di Copertino, che si compone di un centinaio di tavole di disegnatori e fumettisti italiani tra cui Zercocalcare e Giacomo Bevilacqua. La “strega rossa” in questione è l’Ilva di Taranto che con le sue polveri rosse mette in pericolo la vita dei tarantini. La mostra contribuisce al progetto “Nati per leggere”, che ha l’obiettivo di allestire una biblioteca in uno studio pediatrico della città.

Più di cento tavole terribilmente grandiose, fotografie fedeli alla realtà, colori, matite, pastelli che rappresentano la polvere rossa impersonificata dalla strega rossa di Taranto. Una strega con sembianze di polvere che si insinua tra le vite degli abitanti di Taranto, che si deposita e si sedimenta nel futuro dei bambini del quartiere Tamburi. Un sedimento del passato che si perpetua in un presente proiettato al futuro. Una polvere in grado di precedere la vita,  la vita di alcuni bambini che nascono con deficit cognitivi e che ereditano il gene difettoso dell’ILVA.

L’unica cura per contrastare gli effetti nocivi è quella di stimolare la mente dei bambini, e nulla si è dimostrato più efficace della lettura ad alta voce fatta fin dai primi mesi di vita. 
Questa mostra collettiva, grazie alla vendita delle riproduzioni delle tavole dei disegnatori, è finalizzata alla raccolta di fondi per realizzare il progetto #NATIPERLEGGERE
Attraverso il progetto Nati per Leggere si vuole allestire una piccola biblioteca da collocare nella sala d’aspetto dello studio pediatrico del quartiere dove i volontari possano andare a leggere ai bambini che attendono la visita.