Conversazioni sul futuro 2018: secondo giorno
26 ott
venerdì
GRATIS

Conversazioni sul futuro 2018: secondo giorno

Quattro giorni di workshop, incontri, dibattiti, confronti, lezioni, proiezioni, presentazioni di libri, mostre, concerti per provare a raccontare con pluralità di linguaggi e di punti di vista il mondo contemporaneo e quello che verrà.

Programma di venerdì 26 ottobre
(…) la seconda giornata si aprirà alle 9 all’Hotel Tiziano con l’incontro sul Futuro delle professioni organizzato dagli ordini di commercialistiavvocati e notai di Lecce e alle Officine Cantelmo (ore 10:30) con la prima sessione della Climathondedicata al verde pubblico come soluzione per una città più resiliente. Dalle 10 al via gli incontri nelle scuole con Riccardo Noury e Tiziana Prezzo (Liceo Scientifico Da Vinci di Maglie) e gli artisti ivan e Frode (ITE Olivetti). Dalle 14 allo Studium 2000 proiezione del film “A voce alta – La forza della parola” di Stéphane de Freitas e Ladj Ly con l’introduzione di Luca Bandirali (Università del Salento) e Carolina De Luca (John Cabot University). Piazza Sant’Oronzo ospiterà “Il circuito delle emozioni” a cura diMedici Senza Frontiere, uno strumento di sensibilizzazione destinato al grande pubblico, collegato alla nuova campagna #Umani. Il pomeriggio prenderà il via (dalle 16 alle 18:30) alle Officine Cantelmo con “Piccole medie digitali”, prima tappa del roadshow a firma Registro .it (l’anagrafe dei nomi a dominio “.it”) dedicata al turismo. Dalle 18:30 iCantieri Teatrali Koreja ospiteranno la presentazione del volume “Antroposcenari. Storie, paesaggi, ecologie” e, a seguire, del Concorso letterario Lingua Madre, con l’ideatrice Daniela Finocchi e le scrittrici vincitrici delle passate edizioni. E ancora spazio ai libri con “L’invenzione di Caravaggio” di Roberto Cotroneo (18.30 – Libreria Palmieri), “La rivoluzione dei gelsomini” della graphic journalist Takoua Ben Mohamed e “La rete ombra” di Giovanni Ziccardi (19 – Fondo Verri). Le esperienze del Festival a 360°, in collaborazione con Moreview, proseguono ad Astràgali con il concerto dei Kulu sé Mama (21) e alle Manifatture Knos con Storie in scatola, piccola rassegna itinerante di otto cortometraggi girati a 360° (20:30). Al Teatro Paisiello, alle 18:30 un incontro, moderato da Marta Serafini, sulla situazione delle donne in Afghanistan con la presidente di Emergency Rossella Miccio e alle 20.30 la presentazione del libro “Sette luoghi comuni sull’economia di Andrea Boitani. Alle Manifatture Knos una lunga serata che parte dalle 18:30 con il Mercato contadino di OltreMercatoSalento insieme ai produttori di Salento Km0. Alle 19:30 si parla di birra con Craft vs Crafty: la sfida tra marketing e culturaDalle 20:30 Ronde e musica dal vivo con Compagnia Tarantarte. Dalle 20:30 nell’adiacente Cinelab la proiezione di Alla Salute di Brunella Filì con Nick Difino, Antonella Gaeta e Daniele DonPasta De Michele che dalle 22:30 chiuderà con il cooking dj set. Va avanti anche la ricca programmazione dedicata all’education con gli appuntamenti dell’Officina dei bambini e delle bambine a cura di Boboto. A partire dalle 9 I teatini nel frattempo accolgono due laboratori sulla cyber security curati dalla Ludoteca del Registro.it. Dalle 15 alle 17, il Liceo classico e musicale “Giuseppe Palmieri” ospita MidìEdu4.0Kids, una “palestra” di confronto per docenti, genitori e appassionati, su una delle sfide sociali più importanti di questo tempo: “digitale si o digitale no?”. Alle 16.30 ai Teatini nel Frattempo (Sala 2) Visual storytelling con Lego® Serious Play® e alle 18 (Sala 1) “Il bambino scienziato”, laboratorio di attività “hands-on” con i materiali montessoriani di Boboto a cura di Sara Mortella.

fino al 28 ottobre // tutto il programma qui