Assedio a Torre Matta (Otranto)
08 ott
domenica
15:00
GRATIS

Assedio a Torre Matta (Otranto)

Un “assedio” a Otranto tutt’altro che sanguinario, a piedi e senza scimitarre, per invadere i vicoli e le corti più nascoste accompagnati da canti, versi, musiche.
La visita guidata, parte con un caffè alla Stazione a Sud Est , più precisamente il “Caffè del viandante” durante il quale “ascoltare la bellissima di storia di questa realtà errante e restante allo stesso tempo”.

Alle 16.30 ritrovo alla villa comunale (Via Vittorio Emanuele) con i tipi di AnimaMundi Otranto. Dopo la visita da AnimaMundi scatta l’”Ora di tutti” con la dolce invasione del centro storico.
Obiettivo dell’invasione è assediare Torre Matta uno dei luoghi più suggestivi di Otranto, tra gli edifici più complessi e di maggior interesse della città. La sua conformazione risponde alle esigenze di difesa dalle armi da fuoco emerse dopo l’attacco turco del 1480: nel corso degli scontri l’intera cortina muraria medievale della città fu devastata e rasa al suolo.

All’interno della Torre Matta visita alla mostra fotografica, a cura di Istituto Di Culture Mediterranee e Big Sur sostenuta dalla Regione Puglia , del “fotografo in bicicletta” Giuseppe Palumbo “ dal titolo Visioni del Sud (www.visionidelsud.it).

Info: 339 5920051 o scatoladilatta2014@gmail.com o via facebook.