Cosa fare a luglio nel Salento

Cosa fare a luglio nel Salento

La stagione turistica salentina non conta più solo “le due settimane di agosto”, come fino a qualche anno fa. Di estate in estate, l’esercito degli alieni invasori dilaga sul calendario locale marciando su luglio e guadagnando sempre nuove posizioni. Se per il mese di giugno abbiamo espresso le nostre perplessità nell’articolo Cosa fare a giugno nel Salento, per il mese del solleone di perplessità non ne abbiamo più: è un casino conclamato.

Dunque cosa fare a luglio nel Salento? Abbiamo le cose tipiche del posto che non ci abbandonano mai. Ma abbiamo anche gli eventi, alcuni dei quali sono ormai degli appuntamenti fissi che, un po’ come per i monumenti, la natura e la cucina tradizionale, richiedono una visita quasi d’obbligo.

Qui un po’ di consigli su cosa fare a luglio nel Salento, tra mare, eventi speciali, sagre, mostre e cose da vedere. Per turisti ma anche per residenti in vacanza.

cosa fare a luglio nel Salento ph da Momondo

Al mare agli scogli

Se per giugno consigliamo il bagno in spiaggia, per luglio forse meglio desistere da quell’insana idea. Meglio lo scoglio. Ce ne sono di fantastici: sullo Ionio c’è Torre Uluzzo a Porto Selvaggio, Lu Chiapparu a Santa Caterina e dopo Santa Maria al Bagno c’è La Montagna Spaccata; sotto al Capo c’è il Ciolo, Funnuvojere e risalendo verso Otranto c’è tutta la litoranea rocciosa ricca di posti come Canal del Rio, La Guardiola, Marina Serra, Porto Miggiano, Porto Badisco e più a su, a Roca, la Grotta della Poesia. Per approfondire date un’occhiata al nostro speciale sui tuffi.

———

cosa fare a luglio nel Salento  il castello di corigliano

Mostre e castelli

Da sabato 1 luglio a lunedì 23 ottobre le sale del Castello Carlo V di Lecce ospitano la mostra Mario Schifano e la pop art in Italia. Il progetto espositivo – a cura di Luca Barsi e Lorenzo Madaro – è dedicato a quattro maestri di primo piano della storia dell’arte italiana e internazionale del secondo Novecento: Mario Schifano, Franco Angeli, Tano Festa e Giosetta Fioroni. Fatevi un giro, anche per ammirare il maniero leccese. Il Castello di Corigliano, invece, per tutta l’estate propone gli eventi racchiusi nella rassegna “Il Castello Volante”. Tra questi c’è la mostra AZ – Arturo Zavattini fotografo. Viaggi e cinema, 1950-1960 (aperta fino al 31 ottobre), con le opere fotografiche di Arturo Zavattini, figlio del celebre sceneggiatore nonché anche lui operatore cinematografico e collaboratore di Ernesto De Martino. L’allestimento del castello è davvero notevole. Altre mostre nei castelli le trovate nell’articolo di giugno.

———

festa luminarie scorrano 2017 cosa fare a luglio nel Salento

Festa delle luminarie di Scorrano

Esagerate. Faraoniche. Accecanti, talvolta anche “assordanti”! Le luminarie di Scorrano hanno portato la parca e poetica tradizione scenografica salentina a un inaspettato livello di spettacolarità e imperiosità. Nella festa di Santa Domenica, dal 5 al 9 luglio, troverete a Scorrano due milioni e mezzo di lampadine e led montate su archi di legno per un percorso di quattro chilometri.

———

cosa fare a luglio nel salento sagra dell'insalata grika e della salsiccia 2017 martignano

Le sagre

Come non provare i prodotti della cucina tipica quali friselle, pucce, “pittule”? Le occasioni non mancano. Abbiamo per esempio la Sagra dell’insalata Grika e della Salsiccia di Martignano dal 7 al 10 luglio. A Merine dal 14 al 16 luglio c’è La Sagra te lu Ranu. A Caprarica dal 27 al 30 luglio La festa te la Uliata.

———

cosa fare  a luglio nel Salento Circonauta Giorgio-Bertolotti-foto-Pierangela-Flisi

Circonauta, il festival delle arti di strada nel centro di Nardò

Dal 7 al 9 luglio torna a Nardò il grande festival di arti di strada con clown, fachiri, attori comici, piccole e grandi compagnie teatrali sparse qua e là negli angoli del centro storico neretino. Un’occasione ghiotta per fare una visita a uno dei borghi antichi più grandi e ricchi di monumenti della provincia.

———

cosa fare a luglio nel Salento cascata monumentale di leuca

L’accensione notturna della cascata monumentale di Leuca 

L’ultima propaggine dell’Acquedotto Pugliese, il Grande Sifone Leccese, sfocia nel mare si Leuca andando ad alimentare una una cascata artificiale del 1939. Tale cascata è azionata di rado, dando vita ad uno spettacolo estremamente suggestivo, maestoso ed affascinante, grazie anche ad una particolare illuminazione artistica che ne accentua l’incredibile bellezza proprio nelle ore notturne. I salentini ne hanno fatto un evento: il 15 luglio si potrà assistere in notturna allo scrosciare dell’acqua verso il mare Ionio.

———

cosa fare a luglio nel Salento cinema-del-reale-2017 Specchia ph 2015

Il Cinema del Reale 

Il festival degli sguardi, delle visioni, partito come una rassegna di documentari e ora diventato un evento totale che pervade e ipnotizza il borgo di Specchia. Dal 19 al 22 luglio, quattro giorni di allucinazioni afose.

———

Alba in jazz 2017 con Noa a Marina Serra Tricase

L’Alba in jazz del Locomotive Jazz Festival

L’ “Alba in jazz” è la ciliegina sulla torta del festival di musica jazz “Locomotive”: da anni, in un giorno di mezza estate, un concerto alle prime luci dell’alba in posti fantastici in riva al mare. Anche per il 2017, il 29 luglio, la location è Marina Serra (Tricase) e quest’anno l’ospite è la cantante israeliana Noa.